15 ore fa:Lungro, il Collettivo Stipaturi contro il vile atto vandalico: «Il nostro tessuto sociale è da tempo lacerato»
20 ore fa:Secondo Vanity Fair tra i 5 borghi imperdibili dell'Alta Calabria anche Altomonte e San Sosti
19 ore fa:A Co-Ro col solstizio d'estate parte un nuovo concept di degustazione identitaria: MinikƏ
27 minuti fa:Il Medioevo nella Calabria jonica: una fase storica spesso sconosciuta
15 ore fa:La cittadina di Cariati si tinge di rosso Ferrari. Soddisfazione immensa
16 ore fa:Detenuto turco prima mette a soqquadro il braccio di detenzione e poi aggredisce gli agenti della penitenziaria
17 ore fa:Grande successo al MuMam per l'incontro con lo scrittore Carmine Abate
18 ore fa:Le eccellenze mediche puntano sull'Unical: superate le 100 candidature per la call internazionale
19 ore fa:Marathon degli Aragonesi: il re del Pollino è Antonio Vigoroso 
18 ore fa:Consorzio di Bonifica, al via controlli straordinari contro abusi e sprechi d'acqua

Corigliano batte l’ Atletico Botricello e torna in vetta

1 minuti di lettura
Successo doveva essere e successo è stato per il Corigliano che battendo l’Atletico Botricello si riporta in vetta alla graduatoria di Promozione girone A. Nella decima di ritorno, i biancazzurri di mister Cipparrone battono i catanzaresi grazie alle reti di Zangaro e alla doppietta di Riolo e in virtù del pareggio della Luzzese col Cariati al sabato, si riprendono la leadership. Avversari di turno che, nonostante le buone intenzioni e la necessità di punti, poco possono contro la compagine jonica. Formazione coriglianese che , in effetti, parte subito a razzo e dopo neanche un minuto e subito in vantaggio grazie a Zangaro. Corigliano che nonostante le altre trame costruite non riesce a sfondare chiudendo il primo tempo sull’1 a 0. Nella ripresa, invece, salendo di intensità arrivano i due gol di Riolo mentre per i botricellesi non è mancata qualche discesa e conclusione ma senza effetti. Formazione di patron Guccione, dunque, che con questo trionfo riemerge in cima alla graduatoria aspettando le decisione del giudice sportivo in merito allo scontro diretto di Luzzi. A giorni, la giustizia sportiva dovrebbe pronunciarsi sul big- match dello scorso 20 febbraio su cui la società jonica ha presentato ricorso per errore tecnico chiedendo la ripetizione della disputa. Nonostante il cauto ottimismo dei coriglianesi sembra difficile che la gara venga ripetuta. Da valutare anche eventuali sanzioni e possibili appelli o contro ricorsi dopo la sentenza in primo grado. Frattanto, la settimana che inizierà vedrà Sarli e compagni prepararsi per la difficile trasferta di Cariati per un derby difficile e dove in palio ci sarà un’altra fetta di promozione in palio. Nelle ultime cinque gare al termine della stagione, il rush finale si preannuncia entusiasmante e dove nulla è scontato. Tifosi e sportivi coriglianesi tornano a sognare anche se l’attenzione di tutti resta fissata sull’attuale punto di vantaggio che dovrà essere tutelato per poter detenere la prima piazza. calCristian Fiorentino
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.