11 ore fa:La Cgil Cosenza organizza il seminario “Prevenzione è sicurezza”
8 ore fa:Oltre il mare c'è la questione porto: la visita di Musumeci riapre la grande vertenza BH - VIDEO GALLERY
13 ore fa:Un anno di interventi del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria. Qui i dettagli
10 ore fa:Diritti in Festa, a Crosia verrà celebrata la Giornata mondiale del Rifugiato
11 ore fa:Castrovillari, il consigliere comunale La Falce abbandona il gruppo consiliare del Partito Democratico
9 ore fa:Co-Ro si prepara ad una nuova edizione dei Fuochi di San Marco e della Festa di San Francesco
12 ore fa:Rinnovo esenzione ticket, previsti lunghi tempi di attesa. «Costretti a pagare i farmaci»
10 ore fa:Niente spottoni elettorali, Musumeci a Co-Ro per presentare il nuovo (e storico) Piano Mare - VIDEO
12 ore fa:Antoniozzi (FdI) risponde a Tavernise (M5s): «La sua analisi è del tutto irrazionale»
6 ore fa:Incendio a Marina di Sibari: a fuoco un bar

Contrasto alla povertà, il Comune di Cariati cerca 10 professionisti

1 minuti di lettura

CARIATI - Quattro assistenti sociali specialisti, due psicologi, un educatore, un mediatore familiare e culturale, un amministrativo rendicontatore ed un amministrativo per il monitoraggio e la valutazione. Sono, queste, le 10 figure richieste per le attività di contrasto alla povertà previste dal Piano Attuativo Locale (PAL) per l’annualità 2024.

«È stato pubblicato l’avviso per procedere alla formazione di una long list per l’individuazione degli incarichi. Le candidature dovranno pervenire entro venerdì 1° marzo. Le attività partiranno già da venerdì 15». È quanto fanno sapere il Sindaco Cataldo Minò ed la vicesindaca Maria Crescente con la responsabile dell’ufficio servizi alla persona e responsabile dell’Ufficio di Piano dell’Ambito Territoriale Sociale n.2 di Cariati, Francesca Forciniti, informando che la selezione avverrà per titoli e colloqui.

«Gli esperti selezionati - riporta la nota del Comune - lavoreranno con in collaborazione con il responsabile dell’Ufficio Area servizi alla persona del comune capo-ambito e nello specifico gli interventi saranno finalizzati al potenziamento del servizio di segretariato sociale e al rafforzamento del servizio sociale professionale dei comuni dell’Ambito (Cariati capofila, Bocchigliero, Campana, Mandatoriccio, Pietrapaola, Scala Coeli e Terravecchia) con l’attivazione dell’equipe multidisciplinare. Essere in possesso della particolare e comprovata esperienza strettamente correlata al contenuto delle prestazioni richieste dall’avviso; essere iscritto all’albo professionale di appartenenza a seconda del codice di candidatura prescelto; essere titolari di partita iva al momento della sottoscrizione dell’eventuale contratto di prestazione d’opera. Sono, questi, i requisiti di ordine professionale richiesti dall’avviso».

La domanda di partecipazione alla selezione e gli eventuali allegati, disponibili sul sito istituzionale dei comuni dell’Ats, dovranno pervenire esclusivamente a mezzo pec all’indirizzo protocollo.cariati@asmepec.it.  

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.