11 ore fa:Al via la storica azione di ripascimento costiero di Pantano
12 ore fa:Nuovo Pignone BH arriva a Corigliano-Rossano: al via la rivoluzione industriale nel Porto
10 ore fa: Bretella di Sibari, Papasso: «Da noi un no al progetto che isolerebbe Sibari»
7 ore fa:Il colonnello Luigi Greco è il nuovo comandante della Polizia Locale di Corigliano-Rossano
8 ore fa:Aggiudicata la gara per i lavori di rigenerazione urbana a Cantinella
13 ore fa:Oriolo è uno dei borghi più belli... «ma solo virtualmente»
13 ore fa:Ospedale Cariati, in arrivo due nuovi medici cubani ma restano le criticità
9 ore fa:Teatro a Corigliano-Rossano: tutto pronto per “Il Giocattolaio”
14 ore fa:Il secondo Checkmate Co-Ro di scacchi conferma bissa il successo della prima edizione
9 ore fa:Verso l'estate, basta ruspe e pulizie meccaniche sulle spiagge: la strada per la Bandiera Blu passa anche da qui

Il Vice Ministro Cirielli ha apprezzato la concretezza dei laboratori avviati in Togo

1 minuti di lettura

CARIATI - Si è svolto presso il Ministero degli Esteri un incontro con il Vice Ministro alla Cooperazione Internazionale On. Edmondo Cirielli durante il quale,una delegazione della Coalizione Cooperativa Italiana per il Togo, di cui fa parte l'Associazione Calabria Excellent ETS, ha presentato il progetto di sviluppo per il Togo.

«La missione - riporta la nota - che da anni viene svolta è quella di fornire un aiuto concreto attraverso la formazione: corsi pratici di arte e mestiere. È stato evidenziato, inoltre, che la missione svolge regolarmente progetti inclusivi convolvendo portatori di handicap donne e giovani e che tali interventi avvengono su tutto il territorio nazionale del Togo diversificando i progetti sia a Lomè (la capitale), sia nelle regioni rurali. L'idea sviluppata è quella di erogare corsi di formazione professionale sia tecnici e sia di accompagnamento culturale: formazione manageriale, formazione di igiene di impresa e sociale, sicurezza sul lavoro, educazione finanziaria. Quest'anno, ad esempio, sono stati erogati corsi tecnici di Falegnameria, grafica e design (con l'utilizzo di ceramica a freddo), e Pizzeria. Mentre nel 2024 c'è in programma l'idea di erogare anche i corsi di trasformazione della soia e dei prodotti agro alimentare».

«Il Vice Ministro Cirielli - si legge ancora - ha apprezzato l'idea del fare, la concretezza dei laboratori già avviati e l'idea è di accompagnare il progetto della Coalizione Cooperativa Italiana per il Togo sui tavoli politici internazionali. Il Vice Ministro Cirielli, inoltre, si è complimentato con i formatori dei corsi effettuati quest'anno che poi sono tutti calabresi: la professoressa reggina Elena Salvati, volontaria iscritta a Calabria Excellent ed insegnante di arte all'Istituto Comprensivo "Cassiodoro - Don Bosco" di Pellaro a Reggio Calabria ha diretto i laboratori di grafica e design mentre i cariatesi Giovanni Pietro Tangari (in arte Pedro's), Maestro della Scuola Nazionale di Pizza API (Associazione Pizzerie Italiane), piazzaiolo pluripremiato e ambasciatore d'eccellenza culinaria per la Regione Calabria ha diretto il laboratorio di pizzeria e Stefano Mussuto, Maestro falegname, ha diretto il laboratorio di falegnameria».

«La Coalizione Cooperativa Italiana per il Togo, nata dall'unione del Progetto "Le Bcc con il Togo" e l'Associazione Calabria Excellent ETS e da altri partner, ha inteso ringraziare - riporta in conclusione la nota - il Vice Ministro Cirielli per l'attenzione e la fattiva collaborazione e, soprattutto, l'On. Senatore Ernesto Rapani che si è prodigato affinché si aprisse un tavolo di confronto costruttivo e collaborativo tra queste realtà associative, che perseguono finalità solidaristiche, ed il Governo».

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.