2 ore fa:A Corigliano-Rossano giornata di festa istituzionale: proclamato ufficialmente il Sindaco Flavio Stasi
3 ore fa:Cantinella si prepara alla quinta edizione del Beer Fest
4 ore fa:Grandi emozioni al terzo spettacolo di fine anno della scuola di danza "Il Balletto" diretta da Giada Sapia
1 ora fa:Valeria Capalbo riconfermata alla guida della Pro Loco di Corigliano
4 ore fa:Miss Italia è arrivata a Villapiana per promuovere la linea di gioielli Miluna
5 ore fa:Claudio Pecorella sul tetto d'Europa con la Nazionale italiana Under 17
5 ore fa:È iniziata l'estate al Parco Archeologico di Sibari con un omaggio alle terre d'Oriente
57 minuti fa:In Calabria quattro lavoratori agricoli su dieci sono irregolari. «Spezziamo il circuito dell'illegalità»
6 ore fa:Parte con i festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista l'Estate di Plataci 2024
28 minuti fa:Tre giorni di spettacoli ed emozioni per la settima edizione di "Frasso in Festa"

Tutelare le risorse del Piano di ripresa e resilienza, siglato protocollo di intesa tra la Provincia e la Guardia di Finanza

2 minuti di lettura

COSENZA - È stato siglato questa mattina, presso l’ufficio di presidenza della Provincia di Cosenza, il protocollo d’intesa tra la Provincia di Cosenza e la Guardia di Finanza, avente l’obiettivo di potenziare il presidio assicurato dal Corpo, impegnato a tutelare la corretta attuazione del Pnrr, e migliorare l’efficacia complessiva delle misure volte a prevenire, ricercare e contrastare le violazioni in danno degli interessi economico-finanziari dell’Unione
Europea, dello Stato, delle Regioni e degli Enti locali, connessi alle misure di sostegno e finanziamento del Pnrr.

La firma del documento, da parte del Presidente, Rosaria Succurro, e del Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Cosenza, Colonnello Giuseppe Dell’Anna, pone in rilievo, nel suo articolato, un raccordo informativo prevedendo, nello specifico, che la Provincia di Cosenza comunichi alla Guardia di Finanza informazioni e notizie circostanziate, ritenute rilevanti per la repressione di irregolarità, frodi e abusi di natura economico-finanziaria, di cui sia venuta a conoscenza, avendo cura di segnalare, altresì, elementi su interventi, realizzatori o esecutori che presentino particolari indici di rischio.

Si tratta, dunque, di un’attività di collaborazione tra la Provincia e il Comando Provinciale avente lo scopo di rafforzare le azioni a tutela della legalità delle attività amministrative finalizzate alla destinazione e all’impiego delle risorse suddette.

«L’accordo con la Guardia di Finanza rappresenta un contributo prezioso per il contrasto ad ogni forma di corruzione e di malversazione di denaro pubblico, in un momento in cui la Provincia di Cosenza è chiamata a gestire ingenti finanziamenti ottenuti grazie a progetti qualificati per la trasformazione del territorio. Con il PNRR gli Enti Locali attraversano una fase delicata, in cui è importante garantire il corretto impiego delle risorse pubbliche – che potrebbero fare gola a soggetti e associazioni criminali – potenziando il sistema dei controlli. Il protocollo sottoscritto va dunque a inserirsi in un concreto ed effettivo presidio di legalità che da sempre promuoviamo».

«Ringrazio il Colonnello Dell’Anna - ha concluso il Presidente della Provincia - per la disponibilità dimostrata e per essersi reso disponibile a condividere con noi l’impegno a prevenire i fenomeni di corruzione, in un contesto delicato e oltremodo rilevante per lo sviluppo del territorio quale è quello offerto dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza».

Il Colonnello Dell’Anna, nel ringraziare il Presidente della Provincia di Cosenza, ha ribadito come l’intesa, frutto di un “idem sentire de re publica”, agevolerà l’ordinaria attività della Guardia di Finanza sul controllo della gestione delle risorse pubbliche e consentirà di valorizzare il coordinamento istituzionale in un’ottica di prevenzione e contrasto delle condotte lesive degli interessi finanziari pubblici. Infine, lo stesso ha illustrato come la corretta attuazione del PNRR garantisce che le ingenti risorse consentano di
raggiungere gli obiettivi di rilancio e di rafforzamento strutturale dell’economia locale e nazionale. Il protocollo d’intesa resterà in vigore fino al completamento del PNRR e, comunque, non oltre il 31 dicembre
2026.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.