3 ore fa:Il comune di Villapiana, è all'esame della Corte dei Conti
4 ore fa:Dalla Regione Calabria è forte il sostegno alle imprese artigianali: «Realtà preziose»
3 ore fa:Un’immersione nelle acque calabresi alla scoperta del Piroscafo Torino
2 ore fa:"Legalità' e sicurezza in Calabria": Europa Verde-Verdi esprime soddisfazione per l'approvazione del progetto
3 ore fa:Psr Calabria: pagamenti per circa 16 mln destinati a oltre 2.500 aziende agricole
3 ore fa:Adesso il congedo di paternità, è riconosciuto anche nel pubblico impiego
3 ore fa:La Vignetta dell'Eco
4 ore fa:La cipolla bianca di Castrovillari, celebrata da produttori e grandi chef
2 ore fa:La Calabria sotto i riflettori della Rai: domani la prima delle due puntate di “Linea Verde”
3 ore fa:“Il Coraggio della Vergogna”: a dieci anni dalla presentazione del libro di Carlo Di Noia

Parte a Co-Ro il Family Fest, il divertimento itinerante dedicato ai bambini

2 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Un evento inclusivo dedicato alle famiglie e ai piccoli, questo è il "Coro. Family Fest" che da quest'anno integrerà il cartellone estivo cittadino. Dodici appuntamenti itineranti, per un pubblico dai 3 ai 12 anni.

Burattini, favole, un circo fatto di acrobati musicisti e clown.

Il primo appuntamento - giovedì 23 giugno, ore 19 - è una doppia occasione, si entra nel vivo con l'esordio del Festival con lo spettacolo "Pinocchio" del Teatro della Maruca e si inaugura il nuovo spazio restituito alla città intera grazie alla firma dei Patti di Collaborazione nell'ambito dei Beni Comuni, fortemente voluti dal vicesindaco, con delega alla Valorizzazione del Patrimonio, Maria Salimbeni, al centro polifunzionale di contrada Cardame.

«Il bene grazie al patto di collaborazione firmato con il Rotary Club Corigliano-Rossano "Sibaris" - afferma il vicesindaco Maria Salimbeni - è nuovamente fruibile ed è stato oggetto di opere di rigenerazione e riqualificazione, per cui il palcoscenico teatrale, le cui quinte e il sipario sono in muratura, oggi rivivono di vita nuova grazie ad un murales, ad opera di un artista del luogo, specializzato in street art, Fausto Save Morini».

Si apre dunque con il Teatro della Maruca e con la storia più raccontata di sempre, ideale per grandi e piccini. Pinocchio prende vita proprio per come viene raccontato. Nasce da un pezzo di legno, scolpito e vestito dalle mani di Geppetto. Un meraviglioso viaggio nel teatro di figura, partendo dalla tecnica dei burattini a guanto passando poi dalle marionette alle marottes e per concludere al teatro d'oggetto, fatto con materiali di riciclo, attraverso il quale si darà vita all'enorme pescecane che inghiottirà Pinocchio. Uno spettacolo semplice, forte e tenero allo stesso tempo in cui il linguaggio evocativo del teatro di figura si mette a servizio della storia che ha accompagnato l'infanzia di ogni bambino.

 Il secondo appuntamento nel mese di giugno è per giorno 30, ore 21, all'Anfiteatro Rino Gaetano con lo spettacolo di burattini, sempre a cura del Teatro della Maruca, "Zampalesta, u cane tempesta".

«Entra nel vivo la CoRo Summer Fest, dopo aver presentato i grandi concerti  e la grande musica, eventi live open-air dedicati alla scena musicale contemporanea - afferma l'assessore al Turismo, Costantino Argentino -  oggi presentiamo il Coro Family Fest, dodici eventi declinati per le famiglie e i più piccoli sempre con un occhio attento alla valorizzazione in chiave turistico-culturale del nostro territorio, grazie alla scelta dei luoghi in cui si terrano gli spettacoli, che toccheranno le contrade e la nostra montagna».

«Il CoRo Family Fest è composto da eventi di formazione classica, i burattini, le favole di una volta, riletti in chiave pop e moderna, con una specifica attenzione a temi legati all'inclusività - afferma l'assessore alla Cultura, Alessia Alboresi - oltre alla nota arte e bravura di Angelo Gallo, nome di punta nel mondo del teatro di figura, avremo un evento di portata internazionale con le Circ'Hulon, con il loro "Chapikiosque", il palco in stile Belle Époque con uno spettacolo musicale, comico e circense, nella grande tradizione che i circhi di strada francesi hanno da sempre».

(fonte comunicato stampa)

 

 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.