1 ora fa:Operazione “Onda Blu”, la Guardia Costiera in prima linea nel contrasto ai reati ambientali
3 ore fa:Vaccini: La task force castrovillarese si riunisce in vista del boom di fine settimana
2 ore fa:«A quarant’anni, dopo aver investito tanto, perderò la mia attività»
3 ore fa:«Necessario riaprire la sala convegni di Sibari. I ragazzi hanno bisogno di spazi di cultura e svago»
2 ore fa:Interconnessione della linea ferrata Jonica con l’alta velocità Sa-Rc, ecco le prospettive
2 ore fa:Longobucco scende in piazza (a Rossano) per protestare contro la chiusura della Guardia medica
1 ora fa:Cariati, contrasto alla povertà: in corso diversi interventi
2 ore fa:Le bande musicali calabresi da più di un anno senza ristori, intero settore in ginocchio
2 ore fa:«Anche l’Europa sospenda i brevetti sui vaccini. Il diritto alla salute prevalga sul mercato»
2 ore fa:Cassano, approvato il piano comunale di ripresa e resilienza

La Locomotiva di Castrovillari riapre le prenotazioni e vaccinerà tutti i giorni

1 minuti di lettura

CASTROVILLARI - Una locomotiva solida ed organizzata quella che nella città del Pollino sta viaggiando con a bordo tantissime vaccinazioni.

Un vax day, quello degli ultimi 4 giorni, che ha registrato oltre 500 vaccinazioni al giorno grazie al grande impegno del personale sanitario volontario e degli operatori della Croce Rossa che, insieme alla Protezione Civile e ai volontari di Anapana e Lipambiente, sono il vero motore della Locomotiva.

Al termine di questi giorni di vax day si riaprirà la piattaforma per la prenotazione nel centro vaccinale che, quindi, da mercoledì 5 maggio resterà aperto tutti i giorni per raggiungere al più presto la meta di vaccinazione delle persone appartenenti alla fascia dai 60 ai 79 anni.

Ma oltre alla Locomotiva, che costituisce il secondo centro vaccinale della città del Pollino, c'è anche il centro sito nei locali dell'ex ortopedia nell'ospedale di Castrovillari. Nel primo centro vaccinale, infatti, si stanno completando i richiami per gli ultraottantenni e alcune persone appartenenti alle categorie fragili.

Nel frattempo non si ferma il tracciamento del virus sul territorio che, nella giornata di oggi, ha visto l'esecuzione di 53 tamponi antigenici, sempre in modalità drive in presso il presidio collocato nell'area mercatale, contando una sola positività che non riguarda un castrovillarese, ma si tratterebbe di una persona in loco solo temporaneamente. 

Paola Chiodi
Autore: Paola Chiodi

Curiosa, solare e precisa. Laureata in Comunicazione e Dams all'Università della Calabria, ha perfezionato gli studi con un Master in Giornalismo e Comunicazione insieme alle più grandi firme del panorama nazionale. Dal copywriting e la comunicazione per il web è entrata da subito nel mondo del giornalismo televisivo, come inviata e conduttrice di format, speciali e servizi. Si occupa di eventi culturali, per i quali è responsabile dell'ufficio stampa e cura la comunicazione istituzionale di associazioni e confederazioni nazionali. La sua più grande passione è l’arte, ma adora anche il vintage e il teatro (dalla commedia all’opera).