11 ore fa:Maltempo, domani allerta “arancione” per 111 Comuni del cosentino
18 ore fa:Ritrovato l'80enne disperso in Sila: sta bene
13 ore fa:Da Caloveto alla conquista di Milano: Pasquale Pometto è il re della pizza meneghina
10 ore fa:A Co-Ro un lunedì tra musica e arte: in concerto il cantautore Francesco Baccini
12 ore fa:Co-Ro, al via il Workshop Internazionale di Fisica nucleare e subnucleare
16 ore fa:Co-Ro, da vittima di estorsione a imputato per lesioni aggravate: assolto per insussistenza dei fatti
10 ore fa:Centro storico di Rossano: cambia la viabilità in occasione della festa di San Nilo
15 ore fa:Antonello Cetera, il Mister della “Volley Murialdo Rossano”, compie 40 anni di attività
14 ore fa:Campana, domato l’incendio in prossimità dell’Incavallicata
6 ore fa:Laurenzano è il miglior giovane libero d'Europa e trascina l'ItalVolley alla vittoria

Moderna raddoppia i vaccini per la Calabria: domani in arrivo altre 46 mila dosi

1 minuti di lettura

CATANZARO – Dopo le consegne dei giorni scorsi, domani, giovedì 16 dicembre, è previsto l'arrivo di un altro grosso quantitativo di vaccini Moderna, destinato a tutta la regione Calabria. I furgoni di Sda, corriere di Poste Italiane, saranno infatti impegnati a distribuire ben 46.600 dosi alle strutture sanitarie territoriali che, a loro volta, forniranno i centri abilitati alla vaccinazione sul territorio delle cinque province calabresi. 

Il quantitativo, che verrà distribuito con i mezzi speciali di Poste Italiane attrezzati di celle frigorifero, verrà così ripartito: 16.800 dosi arriveranno a Castrovillari, 8.900 saranno destinate a Lamezia Terme, 4.000 dosi ciascuno per Vibo Valentia e Crotone e 12.900 saranno consegnate a Melito Porto Salvo.

La fornitura alle strutture ospedaliere avverrà anche in questa occasione in collaborazione con l'Arma dei Carabinieri e l'Esercito Italiano

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.