4 ore fa:FAI Cisl e Cisl FP regionali incontrano Rsa e lavoratori della sorveglianza idraulica
5 ore fa:Incendio negli uliveti storici di Rossano: minacciati due frantoi
1 ora fa:Gdf e Polizia, eseguite misure cautelari nei confronti di una società di vigilanza operante nel cosentino
6 ore fa:La fine di Ulysse: «Uccisa in canile piuttosto che affidata»
2 ore fa:Risanamento strada Macrocioli a Longobucco: partiti i lavori di pavimentazione stradale
1 ora fa:Operazione trasparenza Co-Ro, l'opposizione chiede un gruppo consiliare di vigilanza
3 ore fa:Crosia, Russo: «Il Consiglio Comunale torna ad operare nel rispetto dello Statuto»
19 minuti fa:Riesplode la paura radiazioni tossiche a Longobucco: i dati Arpacal preoccupano
4 ore fa:Laghi di Sibari, Papasso: «L’acquedotto deve essere pubblico»
5 ore fa:Fede e cultura popolare: a Co-Ro una mostra dal titolo "Ricordi della Passione"

Corigliano-Rossano, Francesca Amica: «Strade ghiacciate in Montagna, non parliamo di turismo»

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - «Da imprenditrice turistica, titolare di una storica struttura ricettiva della Città di Corigliano-Rossano presente sulla costa cittadina, chiedo un supporto alle Comunità Montane della nostra Città». Inizia così il comunicato stampa di Francesca Amica di Azione che sottolinea come non sia possibile fare turismo senza una completa offerta, spalmata sui 365 giorni, che comprenda sia la fascia costiera che le zone dell'entroterra, montagna e centro storici.

«La Città di Corigliano-Rossano è l'unica Città che si affaccia sul mare che fa parte del "Parco Nazionale della Sila", partecipando da sempre alle riunioni dell'Ente Regionale. Un patrimonio turistico immenso, che mai abbiamo visto nelle numerose realtà che abbiamo visitato per motivi lavorativi.

Una Città di 80.000 abitanti, quella di Corigliano-Rossano, che non riesce a garantire una sicura viabilità l'inverno, nonostante le continue e ripetute richieste del nostro consigliere Comunale Francesco Madeo, ai suoi numerosi cittadini che con coraggio si ostinano a non abbandonare le zone montane. Oggi le strade sono ghiacciate, le strade non sicure necessiterebbero semplicemente di un po' di sale che chiediamo all'Amministrazione Comunale. Nulla di eccezionale, anche se i cittadini lottano strenuamente per risolvere un problema che si presenta ogni inverno».

Infine, l’appello all’Amministrazione comunale: «Sindaco ci rivolgiamo a Lei, non per strumentalizzare un fastidiosissimo problema, ma per far partire una programmazione turistica che faccia riprendere tutto il settore cittadino strozzato dal covid-19, partendo proprio dai servizi minimi nelle zone montane. Da imprenditore vi dico che senza servizi non è possibile fare turismo».

 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.